In un viaggio attraverso la natura e le profondità dell’animo umano, ci addentriamo nell’arte di Olya Solare, una donna incredibile che è stata capace di cambiare radicalmente la sua vita scoprendo la propria vocazione: l’arte. In età adulta, dopo aver lavorato tantissime ore al giorno, ha capito che l’arte sarebbe stato per lei un mezzo di espressione e di realizzazione personale. Le sue opere sono fortemente connesse al mondo femminile e con la natura, riuscendo a trasmettere delle emozioni molto profonde. Si tratta di lavori che raccontano storie di rinascita e allo stesso tempo la riscoperta dell’io più intimo dell’artista. Scopo di questa intervista è quello di conoscere più a fondo Olya Solare, il suo percorso artistico, le sue fonti d’ispirazione e i suoi progetti futuri.

 

                                                             Copyrigh di Olya Solare

L’intervista

ArstoricaCi parli di lei, quando ha capito che l’arte sarebbe diventata una delle sue più grandi passioni?

Olya Solare – Da giovane ho lavorato tanto, a volte più dodici ore al giorno, naturalmente sapevo che continuare in quel modo non mi avrebbe mai portato ad essere felice, per questo ho deciso di cambiare completamente la mia vita, mi sono trasferita in Italia e ho cominciato altri percorsi professionali.
Avevo più di trent’anni quando ho provato usare per la prima volta i colori acrilici, da allora creare oggetti artistici è diventata la mia principale occupazione. Creare soddisfa i miei desideri, mi rilassa completamente e, soprattutto, quando creo mi sento piena di energia vitale.
Qual è stata la fonte principale di ispirazione per la realizzazione dei suoi lavori?
La mia principale fonte di ispirazione riguarda me stessa, il mio essere, i miei sogni e miei desideri.
Ho iniziato creando le immagini che più mi rappresentavano, i ritratti che riflettevano maggiormente i miei stati d’animo, le mie sensazioni, le mie emozioni più profonde.
                                                                 Copyright di Olya Solare
Tra i suoi dipinti sono presenti vari quadri di donne. Qual è tra questi il suo preferito e perché?
Il mio quadro preferito è “Donna e ricami”. Esso racconta della mia natura femminile e di un passaggio fondamentale nel mio percorso artistico:  il ricamo.
Il ricamo ha storicamente un ruolo importante nella crescita artistica delle donne. In antichità esse ricamavano i vestiti con dei simboli che rappresentavano bellezza, salute, amore, fortuna, benessere in famiglia. Questa è stata, sin dalla più tenera età, la mia prima attività “ri-creativa”; sul quadro, come si può notare, ho riportato i simboli del punto a croce norreno.

                                                                 Copyright di Olya Solare

Tra i suoi lavori, molti sono dedicati alla natura. Che stati d’animo prova quando dipinge tutto ciò che ha a che fare con essa?
Quando dipingo la natura mi sento molto emozionata positivamente, io adoro la natura, essa mi crea una specie di dipendenza emotiva. Senza le passeggiate a piedi per le colline, senza veder sbocciare i fiori e come cambiano gli alberi durante le stagioni, non posso vivere. La natura mi riempie energicamente e riesce sempre stupirmi.

                                                         Copyright di Olya Solare
Ci sono aspetti specifici della sua formazione o del suo background che ritiene possano avere influenzato la sua visione artistica?
La mia formazione è stata molto influenzata in primo luogo dalle diverse città nelle quali ho vissuto, poi dal mio compagno che mi vedeva, e tuttora mi vede, come la sua musa di creatività e, per ultimi ma non meno importanti, dai maestri d’arte che ho avuto la fortuna di conoscere e frequentare. Questi ultimi mi hanno insegnato le tecniche che mi permettono di trasmettere, tramite le mie opere, l’ispirazione che scaturisce in me dall’osservazione dei paesaggi e dalla conoscenza della natura umana.
Lei ha scritto questa frase nel suo sito: “L’arte mi da la forza di seguire i miei sogni, mi dà la capacità di restare fedele al mio percorso anche se il mondo sta andando in un’altra direzione.” Ci può spiegare meglio questa sua bellissima frase e soprattutto, che cosa rappresenta per lei l’arte?
Ricordo bene il momento in cui ho scritto questa frase. Allora, prima di tutto, l’arte, o un qualsiasi atto di creatività, mi avvicina a me stessa e mi dà equilibrio mentale. Spesso le persone sono costrette a fare delle scelte difficili, quasi sempre sbagliate, che le allontanano da sé stesse, dai propri bisogni e soprattutto dai propri sogni. È in questo momento che abbiamo bisogno di un faro che ci faccia capire il nostro errore e ci faccia tornare nella giusta direzione: l’attività artistica è il mio faro.
Il mio lavoro, tutto quel tempo dedicato ad attività ripetitive e senza nessuna creatività, mi rendeva infelice, mi sentivo incompleta e non avevo nessuna protezione, nessuno scudo contro le assurdità, le cattiverie del mondo esterno. Adesso l’arte mi dà senso di realizzazione e mi porta la gioia, anche se il mondo non è cambiato, io continuo a creare, sentire benessere e condividere vibrazioni positive con chi mi circonda.

                                                                Copyright di Olya Solare

Quale soggetto artistico le piacerebbe dipingere in futuro? Ce ne può parlare?
In futuro mi piacerebbe dipingere quadri di grandi dimensioni, pieni di colori e carichi di emozioni, quadri che, in modo non figurativo o astratto, rappresentino i paesaggi e la natura che ci circonda. Vorrei inoltre realizzare opere che ritraggono donne in simbiosi con la natura, vorrei dire che “emergono” dalla natura stessa.
Come definirebbe il suo stile pittorico?
Il mio stile pittorico lo chiamerei arte positiva, vibrante o bio.
Che progetti ha per il futuro in campo artistico?
I futuri progetti sono:
  • condividere la mia creatività con altri e organizzare mie mostre personali;
  • continuare imparare le nuove tecniche pittoriche;
  • fare sedute creative con le persone. Insegnare tecniche di benessere attraverso la creatività artistica.

Sitografia: nel link tutte le informazioni sulle opere di Olya Solare.